023.JPG

10/11/2015

Calcolo tari e tasse locali? Nuovi estimi, superfici e visure.

La superficie rientrerà nel calcolo dei nuovi estimi per le tasse locali, come da visura.

L'Agenzia delle Entrate rende noto ciò che diventerà prassi per i Comuni (in realtà alcuni avevano introdotto la novità già anni fa): le tasse locali, a partire dalla famigerata Tari (Tassa sui Rifiuti), verranno calcolate su nuovi estimi in base alla superficie dell'immobile considerato.

Nulla di nuovo quindi, ma formalizzazione di quanto sarà a regime per tutti, salvo l'ennesima conferma che il sistema fiscale non va d'accordo con quanto la società vorrebbe recepire, ovvero equità fiscale e incentivo alla riduzione dei rifiuti e riciclo (come nel caso di specie per la tari).

La necessità pare essere confermata nel 'far cassa', indipendentemente da altri aspetti correlati all'oggetto della tassazione, visto che probabilmente il gettito, potenziale, potrebbe aumentare.

L'Agenzia delle Entrate, con la nota allegata, porta in risalto l'iniziativa come opportunità per il contribuente, ovvero di trovare direttamente in visura catastale il dato su cui sarà applicato il paramentro ai fini Tari. 
 

Documenti Allegati

estimi per tari.pdf